L’emergenza sanitaria fa Aumentare l’utilizzo di Smart speaker e Assistenti Vocali

Costantino Pinelli
04/06/2020 11:00:00

Con il crescere del possesso cresce la capacità di utilizzare di più e meglio gli assistenti vocali, la cui tecnologia in costante evoluzione ed è considerata funzionare meglio rispetto a quella degli smartphone, mentre cominciano a diffondersi – con successo – gli smart speaker dotati di schermo.

La nuova edizione dello Smart Audio Report 2020 realizzata da NPR ed Edison Research sul mercato  dà conto del cambiamento di abitudini per il 77% della popolazione mondiale a causa della crisi coronavirus e la conseguente crescita nell’utilizzo di smart speaker e assistenti vocali divenuti con il lockdown ancor di più parte integrante della vita di ogni giorno. 

Secondo gli ultimi dati, il 24% degli americani over 18 anni possiede almeno 1 smart speaker (nel 2019 la quota era il 21%), più Amazon (78%) che Google (41%) e sono sempre di più gli individui che hanno in casa 3 o più smart speaker. Il 43% dei rispondenti ha detto di aver utilizzato di più i dispositivi ri- spetto al primo mese di possesso, il 20% dice di usarlo più volte al giorno, il 21% quasi ogni giorno e il 22% almeno una volta la settimana, con un uso più intenso rispetto alla rilevazione precedente. Il 68% dice anche che usare un assistente vocale semplifica la vita, anche perché per il 65% le loro performance sono migliorate, ultimamente.

LA PAURA DI ESSERE SPIATI è citata dal 68% come principale ragione per cui non si possiede uno smart speaker, il 65% cita invece il timore di attacchi hacker alla propria casa o a informazioni personali e il 58% dice di non fidarsi della capacità delle aziende produttrici di tenere al sicuro le informazioni personali.

C’è una sempre più evidente differenza percepita nell’uso degli assistenti vocali da smartphone o da smart speaker: il 59% dei possessori di smart speaker dice che completare un compito è molto diverso e per questo aumenta il divario tra le operazioni condotte sull’uno o sull’altro dispositivo utilizzando i comandi vocali: +34 pp nell’ascoltare musica su smart speaker vs smartphone, +22 pp nel controllare l’ora, +21 pp nell’utilizzo come agenda, +16 pp nel verificare le pre- visioni del tempo. Sullo smart speaker si fanno più cose anche perché il 55% ritiene che l’assistente vocale sia più capace di quello dello smartphone.

SMART SCREEN. Il report ha verificato anche una crescente adozione degli smart speaker dotati di schermo: il 37% tra i possessori del dispositivo ne ha uno e di questi il 66% dice che è più facile da usare, il 66% che gli ha permesso di scoprire nuovi contenuti.

PER L’EMERGENZA COVID-19 il 71% ha detto di voler comprare un altro smart speaker per i figli piccoli, il 62% ha ascoltato le news, in particolare il gruppo 18-34 anni, con il 50% ha detto di aver incrementato la fruizione delle news a causa del covid-19.

Collabora con Spring per Trovare i Clienti Giusti

Con la nostra Strategia Marketing, Puoi Raggiungere Più Clienti Pertinenti per la Tua Attività!
Inoltre, Ti Aiuteremo a Migliorare Gradualmente La Tua Pubblicità per raggiungere i Tuoi Obiettivi

Scopri di più